Iren: attenzione alle letture

Iren: attenzione alle letture

Sempre più spesso le società che erogano servizi di fornitura acqua, luce e gas guadagnano il palco delle cronache in quanto fonti di disservizi: perchè utilizzano metodi commerciali scorretti, perché si rivelano poco trasparenti, perché il Servizio Clienti è praticamente irraggiungibile, se non completamente assente.

Eppure dobbiamo necessariamente affidarci a Loro, anche se quasi mai questo è a rischio zero.

Perché vi diciamo questo?

Perché ai nostri sportelli sta arrivando un numero sempre maggiore di segnalazioni relative a disservizi offerti da IREN.

IREN, per chi non lo sapesse, è una società per azioni italiana, operante quale multiservizi, in particolare nella produzione e distribuzione di energia elettrica, nei servizi di teleriscaldamento ed in altri servizi di pubblica utilità. Pur essendo stata multata dall’Antitrust per pratiche commerciali scorrette qualche anno fa, i disagi e i problemi per alcuni dei suoi clienti, in realtà, continuano.

Molti cittadini stanno, infatti, lamentando la presenza in bolletta di letture presuntive eccessivamente alte rispetto ai consumi effettivi e la conseguente presenza di costi esorbitanti di fronte a consumi mai effettuati e spesso addirittura impossibili da effettuare per una famiglia media.

A ciò si aggiunge l’assoluta impassibilità del gestore interpellato davanti alle continue richieste di informazioni e chiarimenti dei clienti, che inutilmente inviano mail e chiamano il call-center senza ricevere alcuna risposta o, persino, ricevendo indicazioni sempre diverse e contraddittorie.

La situazione va risolta prima che sfugga di mano.

Noi di U.Di.Con, come associazione a difesa dei consumatori in prima linea sul territorio, siamo a vostra disposizione per cercare di risolvere queste problematiche e, se dovuto, ottenere un conguaglio.

Share