Chat with us, powered by LiveChat

Il risparmio, la tutela e l’investimento

Le famiglie ottengono un reddito che viene utilizzato in parte per l’acquisto di beni e servizi necessari al soddisfacimento dei bisogni e in parte accantonata a scopo prudenziale per esser usata in futuro. Quest’ultima parte, che costituisce il risparmio, può essere destinata all’acquisizione di: Attività Finanziarie, se serve al finanziamento diretto della produzione (acquisto di azioni/obbligazioni in Borsa), oppure viene depositato in banca.

Share