Chat with us, powered by LiveChat

Newsletter_2 del 18.04.2017

Newsletter_2 del 18.04.2017

Inviata a 4797 contatti

La cosmetovigilanza

Il Regolamento (CE) n.1223/2009 sui prodotti cosmetici (Regolamento cosmetico), che si applica nella sua completezza da luglio 2013, ha creato la base per un approccio uniforme, a livello europeo, della gestione degli Effetti Indesiderabili Gravi (EIG) connessi all’uso dei prodotti cosmetici (articolo 23 “Informazione sugli effetti indesiderabili gravi”).
Regolamento (CE) n.1223/2009 (art. 2): Gli effetti indesiderabili e la Cosmetovigilanza
EFFETTI INDESIDERABILI (EI): reazioni avverse per la salute umana derivanti dall’uso normale o ragionevolmente prevedibile di un prodotto cosmetico (art. 2 par. 1 lettera o).
EFFETTI INDESIDERABILI GRAVI (EIG): effetti indesiderabili che inducono incapacità funzionale temporanea o permanente (intesa come danno fisico temporaneo o permanente che impatta sulla qualità della vita e/o rende difficile al consumatore svolgere le sue normali occupazioni e/o attività, anche lavorative), disabilità, ospedalizzazione (inteso come ricovero in ospedale), anomalie congenite, rischi mortali immediati o decesso (art. 2 par. 1 lettera p).
La COSMETOVIGILANZA è la raccolta, la valutazione e il monitoraggio delle segnalazioni di effetti indesiderabili osservati durante o dopo l’uso normale o ragionevolmente prevedibile di un prodotto cosmetico.

La notifica degli effetti indesiderabili gravi.
Per agevolare l’applicazione uniforme, nell’Unione europea, dell’art. 23; 2 del Regolamento, sono state pubblicate dalla Commissione europea le Linee guida per la comunicazione degli EIG. Secondo quanto previsto dall’art. 23 del Regolamento (comma 1, Informazioni sugli effetti indesiderabili gravi) e dalle relative Linee guida, la Persona responsabile e il Distributore devono notificare, tramite una scheda (Form A), gli Effetti Indesiderabili Gravi, pervenuti da parte degli utilizzatori finali/professionisti sanitari, all’Autorità Competente dello Stato membro in cui tali effetti si sono verificati (Figura A). Secondo l’art. 23 (comma 4, Informazioni sugli effetti indesiderabili gravi) sia i professionisti sanitari (medici di medicina generale, dermatologi, farmacisti ospedalieri e territoriali etc…) che gli utilizzatori finali (consumatori o professionisti che utilizzano ed applicano i cosmetici nella loro attività professionale) possono segnalare gli Effetti Indesiderabili Gravi, compilando una scheda nazionale definita da ogni Stato Membro dell’Unione europea (Figura B). Ogni singolo Stato dell’Unione europea può prevedere, nell’ambito del proprio territorio, anche la notifica degli effetti indesiderabili non gravi così come ha fatto l’Italia (Ministero della salute).

Cosmetici: tipologie di effetti indesiderabili

Le reazioni più comuni correlate all’uso dei prodotti cosmetici
riguardano la cute e sono:
DERMATITE IRRITATIVA DA CONTATTO (DIC) caratterizzata da rossore, gonfiore, esfoliazione superficiale, intenso bruciore e prurito localizzati nella sede di contatto con agenti irritanti; le manifestazioni insorgono,
generalmente, dopo pochi minuti dall’applicazione del prodotto cosmetico indipendentemente dalla predisposizione individuale;
DERMATITE ALLERGICA DA CONTATTO (DAC) caratterizzata da rossore, gonfiore, vescicole, croste, intenso
prurito localizzati non solo nelle aree di applicazione del cosmetico ma in alcuni casi anche a distanza; le manifestazioni sono espressione di un’infiammazione della cute su base allergica e insorgono 24-48 ore dopo il secondo contatto con l’allergene.
Altre condizioni meno frequenti possono essere rappresentate da:
• COMEDOGENESI formazione di punti neri o bianchi;
• ERITEMA rossore localizzato o diffuso;
• DERMATITE ORTICARIOIDE caratterizzata dalla comparsa di pomfi;
• FOTODERMATITE cioè un’infiammazione della cute che si manifesta in seguito all’applicazione di prodotti cosmetici per interazione con i raggi ultravioletti (UV) anche su base allergica.
Inoltre, poiché nei cosmetici possono essere presenti ingredienti con potere allergizzante chi soffre di allergie (es. rinite, congiuntivite, asma, dermatite etc.) può avere un maggiore rischio di manifestare effetti indesiderabili di tipo allergico. Di conseguenza, per essere sicuri che nel cosmetico non ci siano sostanze a cui si sa di essere allergici, bisogna leggere attentamente l’etichetta per verificarne l’eventuale presenza.
In particolare, per quanto riguarda le fragranze, il Regolamento stabilisce che i composti odoranti e aromatizzanti e le loro materie prime vengano indicati con il termine “parfum” o “aroma”. Tuttavia 26 fragranze potenzialmente allergizzanti devono figurare separatamente nell’elenco degli ingredienti, di seguito al termine “parfum” o “aroma”, se superano determinate concentrazioni ai sensi della colonna “Altre limitazioni e prescrizioni” dell’Allegato III.

“Realizzato nell’ambito del Programma generale d’intervento della Regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Ripartizione 2015”

Share

1v1.lol unblocked google sites unblocked bit life unblocked slope unblocked yohoho unblocked io games unblocked drive mad unblocked 1v1.lol unblocked io games krunker.io 1v1.lol
melbet megapari 1win giriş melbet giriş melbet giriş melbet melbet giriş onbahis giriş megapari
uluslararası eşya taşımacılığı uluslararası eşya taşımacılığı eşya depolama yurtdışı kargo uluslararası evden eve nakliyat istanbul ev depolama ev eşyası depolama uluslararası ev taşıma uluslararası evden eve nakliyat uluslararası nakliyat
escort bursa escort gorukle
bursa escort gorukle escort
ankara escort
akü servis akumyolda.comakücü akumyoldaakumyolda.comakumyolda.com akücü
ingilizceturkce.gen.tr
TranslateDict.com is a online platform that specializes in free translation, helping visitors to translate to English from a wide variety of languages.translatedicttranslatedict.com
Free Spanish to English translation services are available at spanishenglish.com to help you understand and communicate in both languages. spanishenglish.com
şehirler arası nakliyat manisa şehirler arası nakliyat şehirler arası nakliyat şehirler arası nakliyat şehirler arası nakliyat profesyonel evden eve nakliyat ofis taşıma sigortalı evden eve nakliyat istanbul evden eve nakliyat
betforwardperir.xyz betforward-shart.com betforward.com.co 1xbete.org 1xbet-ir1.xyz 1xbet-1xir.com takbetir2.xyz yasbetir1.xyz 1betcart.com 1kickbet1.com 4shart.com hattrickbet1.com hazaratir.com winbet-bet.com manotobet.net betfa.cam 2betboro.com
kazansana
evden eve nakliyat fiyatları İstanbul evden eve nakliyat
evden eve nakliyat nakliye şirketi
Sarıyer Evden Eve Nakliyat Şişli Evden Eve Nakliyat İstanbul İzmir Nakliyat, İstanbul İzmir Evden Eve Nakliyat İstanbul İzmir Evden Eve Nakliyat Kağıthane Evden Eve Nakliyat Ümraniye Evden Eve Nakliyat Çekmeköy Evden Eve Nakliyat
İngilizce Türkçe çeviri siteleri kullanıcıların metinleri veya belgeleri yükleyerek anında tercüme yapmalarını sağlayan platformlardır Genellikle temel çeviri ihtiyaçlarını karşılamak için kullanılır ve geniş bir kullanıcı kitlesine hizmet verir. Ancak, tam anlamıyla doğru ve dilbilgisine uygun çeviriler için profesyonel çeviri hizmetlerine başvurmak daha güvenilir olabilir. Bu siteler, hızlı ve pratik bir çözüm sunarken, özellikle hassas veya teknik metinlerin çevirisinde profesyonel bir çevirmenin becerileri ve deneyimi gerekebilir.ingilizceturkce.gen.tr
Spanish to English translation involves accurately conveying not only the words but also the meaning, tone, and cultural nuances of the original text. Skilled translators proficient in both Spanish and English are essential to ensure accurate and effective translations. They must have a deep understanding of both languages' grammar, vocabulary, and idiomatic expressions to deliver high-quality translations. Spanish to English translation is widely used in various fields, including business, literature, media, and international communication. It plays a vital role in enabling cross-cultural understanding and facilitating global interactions.spanishenglish.net