Chat with us, powered by LiveChat

Newsletter_30 del 15.12.2017

Newsletter_30 del 15.12.2017

Inviata a 4797 contatti

Nuove norme per lo stop al commercio di tabacco illegale: introdotto un sistema di tracciabilità e sicurezza per ogni prodotto per fumatori

L’Unione europea dice basta alle sigarette di contrabbando e lancia un nuovo sistema di tracciabilità e sicurezza per i prodotti di tabacco e annessi. Grazie a un identificativo univoco e a dei nuovi requisiti di sicurezza da soddisfare, gli articoli per fumatori commerciati illegalmente saranno facilmente riconoscibili.
Il sistema di tracciabilità e i requisiti di sicurezza entreranno in vigore per le sigarette e il tabacco da rollare il 20 maggio 2019, mentre per sigari e prodotti del tabacco non da fumo, la data di applicazione è fissata per il 20 maggio 2024.
A spingere l’Unione europea verso l’approvazione del nuovo sistema di tracciabilità e sicurezza sui prodotti per tabagisti, la preoccupazione che la compravendita fuori legge possa favorire la dipendenza nei minorenni e nei giovani adulti, considerando che il tabacco è la principale causa di morte prematura evitabile. In più, milioni di euro di gettito fiscale vengono persi ogni anno a causa del commercio illecito di tabacco e derivati.
“Sono fiducioso che queste misure – ha dichiarato Vytenis Andriukaitis, commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare – miglioreranno la salute pubblica e offriranno significativi vantaggi economici per l’Unione europea e i suoi cittadini”.

Giocattoli di Natale con sorpresa. I consigli per acquistarli in modo sicuro

Massima attenzione soprattutto quando si scelgono i regali per i più piccoli. Prima di acquistare un giocattolo è indispensabile verificare che riporti la marcatura CE e il numero della norma europea di riferimento per garantire la sicurezza dei bambini». Occorre anche controllare che i giocattoli non abbiano spigoli vivi e bordi taglienti e che le parti sporgenti siano protette, oltre a verificare che i meccanismi di apertura e chiusura abbiano dei dispositivi di bloccaggio automatico, che molle e meccanismi simili non siano accessibili alle dita e che cuciture e parti applicabili siano resistenti agli strappi. Necessario conservare anche le istruzioni per l’uso.
Nello specifico:
• occhio alla garanzia CE – scegliere solo giochi con questo marchio, dovrebbero aver seguito le norme di sicurezza;
• scegli negozi affidabili – attenzione a chi vende per strada;
• sì alle istruzioni d’uso – leggere, seguire indicazioni e non usare i giochi in modo improprio;
• solo età giusta – il prodotto deve essere adatto all’età del bambino;
• pericolo piccoli pezzi – evitare prodotti con piccole parti per bimbi di meno di tre anni
• via la scatola – rimuovere tutta la confezione, lacci, nastri, plastiche;
• occhio mentre gioca – usare il gioco in modo appropriato;
• donare non buttare – regalare ciò che non si usa più ed è in buone condizioni a scuole; consultori; ospedali, asili

“Realizzato nell’ambito del Programma generale d’intervento della Regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Ripartizione 2015”

Share