Chat with us, powered by LiveChat

“Pomodoro cinese”: penalizzati i territori che puntano sulla qualità

"Pomodoro cinese": penalizzati i territori che puntano sulla qualità

L’invasione di pomodoro cinese, che nel 2016 ha visto sbarcare in Italia circa 100 milioni di kg di concentrato, con un aumento del 43%: quantità pari a circa il 20% della produzione nazionale in pomodoro fresco equivalente, penalizza anche le piccole produzioni sarde.

Nell’isola, infatti, sono 320 mila in media i quintali di pomodoro da industria che si producono, prodotti in circa 400 ettari distribuiti tra il Medio Campidano e l’Oristanese. Lo scorso anno è stata una stagione straordinaria con un aumento di produzione (370mila quintali) comunque la metà rispetto a 25 anni fa quando invece i quintali erano circa 700 mila. “C’è qualche azienda in Italia che produce quanto tutta l’isola – spiega Priamo Picci -. Abbiamo la terra e il clima adatto per triplicare la produzioni”. Tutto il pomodoro sardo oggi è trasformato dall’industria Casar, 10 mila dei quali sono destinati al marchio Io sono sardo, che garantisce la certificazione di filiera e tracciabilità.
“In Sardegna abbiamo scelto di puntare sull’alta qualità del prodotto – spiega il presidente dell’Arpos – grazie ad un accordo di filiera. Il pomodoro che conferiamo all’industria ha solo un margine del 10% di scarto. Nul-la rispetto alle percentuali che si riscontrano anche nel resto d’Italia”. La filiera Io sono sardo, nata nel 2011, sta crescendo di anno in anno e garantisce un buon margine ai produttori. In cinque anni sono passati dalla lavorazione di 500 quintali a 10 mila. Il prodot-to è venduto soprattutto nei mercati di Campagna Amica e nei negozi affiliati sardi e nazionali. Da quest’anno inizierà la vendita in Svizzera, Germania e Norvegia. Il resto del pomodoro sardo trasformato da Casar viene venduto per il 70% nell’isola, il 25 nel resto d’Italia circa il 5% all’estero. I dati sull’invasione dei concentrati cinesi ed esteri in Italia va a braccetto con i prodotti che si trovano negli scaffali dei negozi che sono a metà prezzo rispetto ai prodotti di qualità sardi. “Siamo riusciti a ritagliarci una buona posizione sul mercato con un prodotto certificato e di qualità – afferma Picci -. Certo non possiamo concorrere con certi prezzi presenti sul mercato. Vendiamo il pomodoro già a prezzi risicati, fermi da tre anni. Se dovesse scendere ulteriormente saremmo costretti a produrre sotto i costi di produzione: il nostro è un pro-dotto sano e garantito. Facciamo una attenta e severa produzione e selezioniamo il prodotto già sul campo”. Negli ultimi anni si sta assistendo ad un crescendo di navi che dalla Cina sbarcano fusti di oltre 200 kg di peso con concentrato di pomodoro da rilavorare e confezionare come italiano poiché nei contenitori al dettaglio è obbligatorio indi-care solo il luogo di confezionamento, ma non quello di coltivazione del pomodoro. Un commercio che va reso trasparente con l’obbli-go ad indicare in etichetta l’origine degli alimenti che attualmente vale in Italia solo per la passata di pomodoro, ma non per il concentrato o per i sughi pronti. “Tutti i prodotti devo-no avere una etichetta che riporti l’origine della mate-ria prima. Il problema è sempre lo stesso – sottolinea il presidente di Coldiretti Sardegna – che si parli di riso, grano o pomodoro, i nostri prodotti di altissima qualità, certificati e genuini si ritrovano a dover concorrere con prodotti di cui non si conosce l’origine e i me-todi di produzione e trasformazione. La conseguenza è che si riducono le coltivazioni locali a vantaggio di pro-dotti importati. In questo modo si abbandonano le terre, perdiamo posti di lavoro e ci ritroviamo con prodotti che fanno male anche alla salute”. La Cina ha conquistato il primato nel numero di notifiche per prodotti alimenti irregolari perché contaminati dalla presenza di micotossine, additivi e coloranti al di fuori dalle norme di legge, da parte dell’UE, secondo una recente elaborazione sulla base della Relazione sul sistema di allerta per gli alimenti relativa al 2015.

Share

ankara escort
akü servis akumyolda.comakücü akumyoldaakumyolda.comakumyolda.com akücü
ingilizceturkce.gen.tr
TranslateDict.com is a online platform that specializes in free translation, helping visitors to translate to English from a wide variety of languages.translatedicttranslatedict.com
Free Spanish to English translation services are available at spanishenglish.com to help you understand and communicate in both languages. spanishenglish.com
şehirler arası nakliyat manisa şehirler arası nakliyat şehirler arası nakliyat şehirler arası nakliyat şehirler arası nakliyat profesyonel evden eve nakliyat ofis taşıma sigortalı evden eve nakliyat istanbul evden eve nakliyat
betforwardperir.xyz betforward-shart.com betforward.com.co 1xbete.org 1xbet-ir1.xyz 1xbet-1xir.com takbetir2.xyz yasbetir1.xyz 1betcart.com 1kickbet1.com 4shart.com hattrickbet1.com hazaratir.com winbet-bet.com manotobet.net betfa.cam 2betboro.com
kazansana
evden eve nakliyat fiyatları İstanbul evden eve nakliyat
evden eve nakliyat nakliye şirketi
Sarıyer Evden Eve Nakliyat Şişli Evden Eve Nakliyat İstanbul İzmir Nakliyat, İstanbul İzmir Evden Eve Nakliyat İstanbul İzmir Evden Eve Nakliyat Kağıthane Evden Eve Nakliyat Ümraniye Evden Eve Nakliyat Çekmeköy Evden Eve Nakliyat
İngilizce Türkçe çeviri siteleri kullanıcıların metinleri veya belgeleri yükleyerek anında tercüme yapmalarını sağlayan platformlardır Genellikle temel çeviri ihtiyaçlarını karşılamak için kullanılır ve geniş bir kullanıcı kitlesine hizmet verir. Ancak, tam anlamıyla doğru ve dilbilgisine uygun çeviriler için profesyonel çeviri hizmetlerine başvurmak daha güvenilir olabilir. Bu siteler, hızlı ve pratik bir çözüm sunarken, özellikle hassas veya teknik metinlerin çevirisinde profesyonel bir çevirmenin becerileri ve deneyimi gerekebilir.ingilizceturkce.gen.tr
Spanish to English translation involves accurately conveying not only the words but also the meaning, tone, and cultural nuances of the original text. Skilled translators proficient in both Spanish and English are essential to ensure accurate and effective translations. They must have a deep understanding of both languages' grammar, vocabulary, and idiomatic expressions to deliver high-quality translations. Spanish to English translation is widely used in various fields, including business, literature, media, and international communication. It plays a vital role in enabling cross-cultural understanding and facilitating global interactions.spanishenglish.net