Chat with us, powered by LiveChat

NEXT GENERATION CONSUMERS – 4° CONGRESSO REGIONALE UDICON EMILIA ROMAGNA

NEXT GENERATION CONSUMERS - 4° CONGRESSO REGIONALE UDICON EMILIA ROMAGNA

Oltre 1800 partecipanti per i due giorni dedicati al IV CONGRESSO REGIONALE UDICON EMILIA ROMAGNA tenutosi al Forum Monzani di Modena, ricchi di impegno, approfondimenti e il rinnovo di una promessa: rimanere sempre accanto ai consumatori e alle loro esigenze.
Si è chiuso registrando un grande successo, anche di pubblico. Un’occasione per l’associazione che tutela i consumatori, di incontrare i cittadini e i propri associati e rinnovare anche i propri organi statutari.

L’appuntamento, e le relative votazioni degli 80 delegati provenienti da tutte le sedi dell’associazione in rappresentanza di oltre 25mila iscritti, hanno riconfermato Vincenzo Paldino come Presidente Regionale di U.Di.Con. Accanto a lui, nel Consiglio direttivo, sono stati nominati: Debora Ferrari, Mina Marotta, Amedeo Porta, Eugenio Paldino.

Al centro dell’appuntamento temi caldi come cyber bullismo, uso corretto dei social e infiltrazioni mafiose.
In particolare, la prima mattina del Congresso, venerdì 16 dicembre, ha richiamato al Forum oltre 850 studenti, che hanno ascoltato esperti e psicologi sui rischi nascosti nella rete e i modi per affrontarli ed evitarli. Nel pomeriggio, l’appuntamento ha affrontato un tema che, da sempre, è di forte attualità come le infiltrazioni mafiose.

Sono intervenuti, anche per i saluti istituzionali, il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e, al tavolo, l’assessore Andrea Bosi.
Sabato è stata la volta dei lavori congressuali e del Contest dedicato alle band emergenti. Un emozione vedere alternarsi 14 tra gruppi e solisti, siamo orgogliosi di aver messo a disposizione di questi giovani artisti il prestigioso palco del forum Monzani. Complimenti agli “Sharasad” che si sono classificati al primo posto portando a casa l’ambito premio di 1.000 euro da investire per far crescere la loro band!

           

Share

La tua opinione è importante per monitorare la qualità dei servizi pubblici regionali.

Compila i nostri questionari anonimi.

A fine anno sul nostro sito verranno pubblicati i risultati definitivi di ogni monitoraggio.